Processo TPMS automatizzato sulla linea finale di produzione

Processo TPMS automatizzato sulla linea finale di produzioneBartec Auto ID ha una vasta gamma di antenne di prova TPMS e strumenti progettati per diverse fasi della linea di assemblaggio del veicolo. Questi sono progettati per leggere i sensori TPMS per testarli, associarli con la loro posizione sul veicolo e scaricare i loro dati. Essi vengono distribuiti sulla linea finale e a diverse fasi di rielaborazione.

L’apparecchiatura comprende una serie di antenne statiche, le quali possono essere montate in prossimità della linea per leggere i TPMS delle ruote affinché il veicolo si muova lungo la linea di produzione.

Queste antenne sono progettate per attivare al 100% tutti i sensori di pressione dei pneumatici che passano davanti a loro. Questo è un processo altamente scientifico.

Il campo LF (bassa frequenza) emanato dall’antenna è progettato per dare il 100% della copertura dell’antenna al giusto livello di potenza di attivazione del sensore. Bartec Auto ID progetta il campo LF per ogni antenna come parte del processo di garanzia della qualità.

La nostra tecnologia utilizza l’attivazione a bobina per eliminare l’LF invalido nel campo. Per i sensori TPMS è possibile, perciò, passare attraverso il campo antenna senza l’attivazione. Questo riduce in modo significativo il potenziale di rilavorazione.


I sistemi di fabbrica includono:

Plant systems include

  • Testare e registrare tutte le informazioni per la tracciabilità di ogni ruota con il TPMS e il montaggio della ruota su un veicolo;
  • Testare i limiti di pressione TPMS superiori e inferiori (il sistema non funziona se si esce dal limite);
  •  Testare la temperatura del TPMS per limiti superiori e inferiori (il sistema non funziona se si esce dal limite);
  • Testare lo stato della batteria TPMS;
  • Testare l’accelerometro TPMS;
  • Assicurarsi che i TPMS montati sulle ruote di un veicolo siano funzionanti prima che l’auto esca dallo stabilimento;
  • Opzione automatica per grandi volumi di TPMS montati sulle ruote del veicolo senza avere ripercussioni sul ciclo di produzione;
  • Opzione manuale per piccoli volumi o per quelli in rapida crescita di ruote TPMS;
  • Diversi tipi di sensori per la misurazione della pressione dei pneumatici gestiti da un unico sistema;
  • Alto design tecnologico che garantisce una rapida prima lettura senza influenzare il tempo del ciclo;
  • Sistemi adiacenti, come le antenne di attivazione, possono essere installati vicini, senza segnali di interferenza per risparmiare spazio sull’installazione;
  •  Controllare la registrazione la tracciabilità per tutti i veicoli dotati di TPMS;
  • Requisiti di spazio minimo per adattarsi al meglio alla maggior parte dei posti sulla linea di produzione;
  • Completamente automatizzato senza che sia richiesto un intervento manuale;
  • Lettura automatica dell’ID del veicolo per sapere se dotato di un TPMS o meno;
  • Esame per rilevare gli errori (TPMS non montati sul veicolo o veicoli non dotati di TPMS);
  • Comunicazione diretta con la fabbrica per fornire i dati TPMS direttamente sugli impianti.

Tecnologia

L’ultimo sistema di antenna integrato (IAS) della serie di Bartec Auto ID offre la soluzione più efficiente per i sistemi di linea di produzione di medio-alto volume.

L’antenna fornisce l’accesso a diversitipi di TPMS e le esigenze di decodifica, una lettura rapida e accurata, ottimizzazione di molte variabili (frequenza, modulazione, protocollo, livello di potenza, interferenza LF e RF), che porta ad una soluzione efficiente.

Il UHF trasmesso dal sensore può essere di 315MHz o 309MHz e ci sono altre varianti. Le antenne di Bartec Auto ID contengono una gamma di differenti ricevitori di bassa frequenza che ricevono le trasmissioni UHF.

I ricevitori sono posizionati per differenziare i segnali che provengono dalla ruota di fronte all’antenna e quelli trasmessi da altre ruote dell’auto o da altre auto nella pianta. La tecnologia brevettata da Bartec Auto ID assicura che il tasso di lettura sia mantenuto ad un livello massimo con un minimo livello di correzione di errori.

In alcuni paesi un ulteriore processo di linea di produzione è necessario per attivare i sensori TPMS in modalità notturna, in modo che gli stessi non possano trasmettere durante lo stoccaggio e la spedizione, in violazione della normativa radio locale. Questo di solito comporta il trasferimento di un ulteriore telegramma LF (datagramma).

Tecnologia


Processi tipiciProcesso tipico

  • Ruote e pneumatici vengono montati ed equipaggiati con il sensore di pressione del pneumatico sul nastro.
  • Le ruote sono montate sulla linea di produzione del veicolo (in alcuni luoghi le ruote TPMS sono montate direttamente sul telaio prima di essere montate sulla struttura).
  • Le ruote vengono lette dal sistema antenna TPMS per individuare la posizione dell’ID del sensore TPMS  sul veicolo e scaricarli sul sistema di fabbrica (si noti che in alcuni casi il sensore TPMS è letto automaticamente o manualmente sulla ruota di scorta).
  • Correzione delle auto sulle quali i sensori di misurazione della pressione non sono letti o l’ECU non è programmato.
  • Funzione di prova per testare tutte le funzionalità del sistema di controllo della pressione dei pneumatici sul veicolo.
  • Il veicolo lascia la produzione con i TPMS montati e testati.

Fornitori

Bartec Auto ID ha fornito sistemi di linea finale per Ford, GM, Subaru, Chrysler, Nissan, Renault, Mitsubishi, Volvo, Isuzu, Holden, BMW Motorcycles, Hyundai, Kia, GM Daewoo e molti altri OEM. In totale sono stati installati più di 80 sistemi di linea finale che hanno reso Bartec Auto ID l’azienda leader mondiale sul mercato TPMS.

Unit 9 | Redbrook Business Park | Wilthorpe Road | Redbrook | Barnsley | S75 1JN | United Kingdom

Chiamateci +44 (0)1226 770581
sales@bartecautoid.com

Company Number: 02719701
VAT Number: 590 8225 27

ISO 9001 & ISO/IEC 27001