Pezzi di ricambio TPMS

Pezzi di ricambio TPMS

TPMS è ora uno standard nell’Unione Europea

TPMS o sistemi di monitoraggio della pressione degli pneumatici sono ora inclusi come uno strumento standard su molte auto odierne ad alta prestazione. Dal novembre 2012 su tutti i nuovi modelli di veicoli immatricolati in UE devono essere installati gli strumenti TPMS. Dal novembre 2014 tutti i veicoli di nuova immatricolazione necessitano di strumenti TPMS.

Le auto dotate di TPMS usano sensori all’interno delle ruote per trasmettere importanti informazioni come la pressione e la temperatura all’ECM (modulo di controllo dell’auto). Quest’informazione viene visualizzata sul pannello degli strumenti sotto forma di una spia luminosa o su un display.

I sistemi TPMS di sostituzione vengono utilizzati quando ci sono guasti meccanici o elettrici, accelerometri rotti, batteria TPMS bassa o porta bloccata. Uno dei guasti più comuni è la gestione inappropriata durante la fase di rimozione delle ruote o degli pneumatici. Il TPMS è un componente elettronico montato come parte di un processo meccanico dei pesi massimi.

Il Sistema Bartec di supporto del Login contiene infomazioni complete sulla procedura meccanica e elettrica per la sostituzione del TPMS per tutti i tipi di marca/modelli/anno risalenti all’anno della loro introduzione.


Bartec strumenti TPMS di ricambio

Prima di provare a sostituire un TPMS si consiglia di utilizzare uno dei nostri strumenti Bartec TPMS per verificare la natura del guasto. Questo puó essere supportato da una richiesta di garanzia, assicurando anche al rivenditore o all’autofficina una copertura assicurativa. La legge dice che non appena il rivenditore rompe il pneumatico, lui diventa il responsabile e non puó permettere all’auto di essere guidata fuori dal negozio con la spia luminosa TPMS ancora accesa.

Molti distributori si sono resi conto che molti clienti non accettano di sostenere i costi di riparazione e possono attribuire qualsiasi danno al distributore se non c’è alcuna traccia di controllo.

Gli strumenti TPMS di Bartec offrono la possibilità di effettuare un controllo TPMS dell’auto e poi mostrano ai clienti i risultati del controllo dallo schermo scaricando gli stessi al PC e stampando i risultati della verifica per mostare ai clienti in che modo un costo può essere concordato e dare il via libero prima dell’inizio dei lavori.

TECH500 Premium TPMS Tool

È importante avere uno strumento che attiva i TPMS al livello di potenza corretto e decodifica solo i TPMS di fronte allo strumento (per fare questo c’è bisogno di conoscere tutte le caratteristiche specifiche dei diversi sensori sul mercato).

Questo é molto importante allo scopo di evitare di far salire la trasmissione di altri sensori TPMS, portachiavi etc. È importante per limitare la responsabilità per eventuali problemi che si presentano.

Lo strumento TPMS dovrebbe essere in grado di decodificare la trasmissione del sensore e visualizzare i dati. Questo consentirà al tecnico di stabilire se il sensore sia guasto o non sia stato montato correttamente, se la porta a pressione sul sensore sia bloccata, se la parte stia funzionando ad una temperatura troppo alta e altre informazioni diagnostiche che possono essere incluse nei dati specifici del sensore (ad es. se c’è una condizione di batteria scarica sul TPMS).

Un tecnico sarà in grado di identificare se un TPMS sia stato montato correttamente o meno; se la spia luminosa del TPMS si accenda temporaneamente sul cruscotto quando il veicolo venga messo in moto; se la pressione del pneumatico venga visualizzata sul cruscotto o se lo strumento Bartec possa con successo decodificare il segnale che proviene dal TPMS. Il TPMS diretto può essere unito alla parte posteriore della valvola della gomma o legato al pneumatico.

Se un sensore risulta difettoso o è danneggiato, allora sarà necessario sostituirlo. Sarà necessario montare un nuovo sensore e l’ECU dovrà essere riprogrammato con il suo ID univoco e la sua posizione sul veicolo. Le procedure per tutti i veicoli sono illustrate nel Supporto Login Bartec, il quale mostra il bisogno di assistenza, le procedure di ripristino, istruzioni di montaggio/smontaggio, istruzioni specifiche di serraggio, etc per tutte le marche/modelli e anni.

TPMS nei veicoli

La maggior parte dei veicoli prodotti hanno una modalità di riapprendimento nel veicolo (in-vehicle) che permette al veicolo di riassimilare l’ID del TPMS quando lo strumento è utilizzato per attivare il sensore. Non tutti i veicoli possono essere inseriti in una modalità riapprendimento (molti veicoli asiatici e europei non hanno questa caratteristica) e per questo gli strumenti TPMS devono avere un’interfaccia aggiuntiva rispetto al veicolo OBDII/CANbus per comunicare con la direzione o con l’unità centrale (ECU o EMU) e scaricare i dati TPMS. Lo strumento Bartec TECH500 TPMS Tool ha questa caratteristica.

Lo strumento deve essere in grado di spegnere la spia luminosa del TPMS. Lo strumento dovrebbe idealmente visualizzare il numero di kit di servizio e il numero della parte di ricambio per i sensori TPMS per assicurare che la parte corretta sia montata.

Il tecnico dovrebbe sempre: fare riferimento alle informazioni specifiche del produttore per specifici bisogni di torsione quando vengono sostituiti dadi e valvole; usi di nuovi anelli di tenuta, dadi, coperchi delle valvole in plastica o nickel ed electro-less, valvole nichelate, quando effettuano qualisiasi tipo di servizio per i pneumatici; non usare mai una valvola in ottone o un coperchio ottonato con una valvola del sensore TPMS in alluminio. Il contatto tra metalli differenti può causare una corrosione galvanica, che può portare ad una perdita di pressione atmosferica. Fare attenzione ai cappucci di protezione cromati che si possono saldare alla valvola a causa della corrosione galvanica. Applicando troppa torsione per rimuoverli si potrebbe rompere la valvola.

Infine quando la procedura di sostituzione TPMS è stata completata, è importante fare un controllo finale e stampare i risultati per i clienti. Questo completa il cerchio della Vostra protezione di responsabilità (mostra che il lavoro sia stato portato a termine in maniera professionale) e afferma la Vostra reputazione tecnica con il cliente. Avrete bisogno di mantenere un record della riparazione effettuata.

Nota: il tecnico dovrebbe evitare l’uso di qualsiasi liquido o sigillante per pneumatici all’interno delle stesse equipaggiate con TPMS in quanto ciò potrebbe bloccare la porta di pressione e causare un malfunzionamento. L’evidenzia dimostra che l’uso di sigillanti per pneumatici si nota quando il pneumatico viene smontato. Pertanto si raccomanda di sostituire i TPMS. È anche molto importante rimuovere tutti i sigillanti residui all’interno del pneumatico e sulla superficie del cerchione prima di rimontare la gomma.

Unit 9 | Redbrook Business Park | Wilthorpe Road | Redbrook | Barnsley | S75 1JN | United Kingdom

Chiamateci +44 (0)1226 770581
sales@bartecautoid.com

Company Number: 02719701
VAT Number: 590 8225 27

ISO 9001 & ISO/IEC 27001